REDEA

La nuova cassetta ortofrutta Redea
è “innovazione pura” per design e funzionalità

Redea
la bellezza è una questione di equilibri e dettagli

play video

Qualità tutta italiana

MINORE SUPERFICIE DI CONTATTO
E MAGGIORE AREAZIONE

STESSO VOLUME INTERNO*

*rispetto ai formati della storica cassetta verde

LEVA DI CHIUSURA EFFICIENTE
E DI FACILE UTILIZZO

MANIGLIE DI PRESA ERGONOMICHE

ETICHETTA SMART LABEL E TAG RFID

COMPATTA E RIDOTTA NEL PESO
A PARITÀ DI VOLUME
(DAL 6% AL 9% media fra i diversi formati)*

*rispetto ai formati della storica cassetta verde

La bellezza è una questione
di equilibri e dettagli

L’innovativo design progettato dal Politecnico di Milano si ispira alla natura e alle sue forme organiche.

Il colore e la forma

Redea si contestualizza perfettamente nei reparti ortofrutta di nuova generazione, valorizzando l’esposizione dei prodotti.

Protegge e valorizza

Areazione interna ottimale, grazie alla minor superficie di contatto fra la cassetta e il contenuto.

Maggiore visibilità del prodotto.

Qualità italiana
all’insegna dell’efficienza

Leva di chiusura efficiente e facile da utilizzare.

Le maniglie di presa sono perfettamente ergonomiche.

Ottimizzazione e benefici
per l’ambiente e lo spazio

Minor peso (fra il 6 e il 9% in funzione dei formati), quindi minor impiego di materia prima vergine e un beneficio in termini di risparmio logistico medio di circa il 20%.

Dimensioni più compatte, a parità di volume.

Minor impiego di spazio di stoccaggio e di occupazione delle superfici.

La riduzione delle emissioni di CO2

Con le nuove cassette Redea, ottimizzate in dimensioni e peso, riusciamo a ridurre i trasporti del 20% circa (media fra tutti i formati).
Inoltre prevediamo:
– un risparmio del 10,3% nelle emissioni di CO2 in fase di trasporto*
– una riduzione dell’ 1,66% del consumo di carburante e della distanza percorsa*

*rispetto ai valori ottenuti con le storiche cassette verdi

L’innovazione digitale

L’etichetta Smart-Label, dotata di un codice a barre 1D e 2D e il Tag Rfid rappresentano un rinnovamento delle modalità operative del comparto agricolo.
Infatti, consentono di acquisire e gestire informazioni attraverso l’utilizzo di strumenti portatili (lettori bar-code o gate RFID).

La smart label è associata univocamente alla singola cassa e ad essa verranno collegati i dati gestiti e resi disponibili in un server cloud centralizzato a cui i vari attori della filiera potranno accedere per competenza.

Redea è disponibile
in 6 modelli e dimensioni

  • scopri di più
  • scopri di più
  • scopri di più
  • scopri di più
  • scopri di più
  • scopri di più

associarsi è facile

Contattaci all’indirizzo e-mail info@cprsystem.it, ti verrà inviato il modulo di adesione.

contattaci